L’importanza dell’acqua per il benessere quotidiano

L’importanza dell’acqua per il benessere quotidianoL’importanza dell’acqua

Secondo l’EFSA (European Food Safety Authority o Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare) adolescenti, adulti e anziani di sesso femminile dovrebbero bere fino a 2 litri al giorno di acqua e per i maschi la quota sale fino a 2,5 litri.

Questo può davvero essere un mantra che aiuta a stare bene. L’acqua è uno dei componenti principali del nostro corpo ed è fondamentale assumerla per eliminare le tossine dagli organi vitali e per il trasporto dei nutrienti verso le cellule.

Oltre ad essere un alleato della salute, lo è anche per la nostra bellezza, infatti aiuta ad avere la pelle idratata dall’interno, allontanando le rughe e contrastando la ritenzione idrica.

 

5 consigli per bere di più

Per chi si dimentica di bere o predilige bevande zuccherate o gassate, di seguito dei piccoli consigli per bere di più:

  • Portarsi sempre dietro una borraccia.
  • Il risveglio del mattino e la buonanotte della sera dovrebbero essere accompagnati dal primo e dall’ultimo bicchiere d’acqua.
  • Aggiungere succo di limone o lime per darle gusto oppure trasformarla in un infuso.
  • Aiutarsi con le app per bere acqua: oltre a consigliare l’acqua adatta alle proprie esigenze nelle quantità necessarie, avvisano quando è il momento di bere.
  • La cannuccia, soprattutto con i bambini, diventa un grande aiuto per insegnare loro a bere.