Come alimentarsi con l’arrivo del freddo? I 5 cibi consigliati.

cibi consigliati per alimentarsi con l'arrivo del freddo
Con l’arrivo dell’autunno e l’abbassamento delle temperature, una corretta alimentazione può essere un valido alleato in grado di rafforzare le difese immunitarie dell’organismo ed evitare i classici malanni stagionali.

Alcuni alimenti infatti hanno proprietà antisettiche e mucolitiche che risultano particolarmente utili per affrontare le difficoltà respiratorie che si manifestano in questa stagione.

Per aumentare le difese dell’organismo vanno consumati in abbondanza cibi ricchi di carotenoidi, vitamina C, vitamina E, ma anche  selenio e zinco, due elementi che, grazie alle loro proprietà antiossidanti, risultano efficaci contro i radicali liberi.

I 5 cibi consigliati da Biorelive:

1. I carotenoidi sono presenti soprattutto nella frutta e nella verdura di stagione come cachi, arance rosse, meloni, pomodori, peperoni, carote, patate e zucche ma anche broccoli e spinaci.

2. La vitamina C si trova in tutti gli agrumi ma anche in kiwi, fragole, ribes nero, pomodori, peperoncino, peperoni e ortaggi a foglia verde.

3. La vitamina E è presente soprattutto nelle frutta secca, nell’olio d’oliva, nell’olio di semi e negli ortaggi a foglia verde come come bietole, coste, spinaci e rucola.

4. l selenio e lo zinco sono disponibili in buone quantità nei legumi, nelle noci, nel pesce e nei prodotti integrali.

5. Nel nostro elenco dei 5 cibi consigliati da introdurre nella dieta autunnale non potevano mancare alimenti dotati di proprietà antisettiche e fluidificanti come l’aglio, il peperoncino, il rafano e soprattutto lo zenzero, che è un ottimo disinfettante del cavo orale: aiuta a tenere alla larga raffreddori e mal di gola e inoltre favorisce la digestione perché svolge un’azione emolliente sulle mucose dell’apparato digerente.